NEWS

Sport, inclusione e tanta adrenalina, il mix vincente del "Mask to Ride" fa tappa al Presidio di Ceglie Messapia “Fondazione San Raffaele”

posted by Fondazione San Raffaele il 14 Giugno 2022

La carovana dello sport e della solidarietà, “Mask to Ride”, è tornata a far visita al Presidio Ospedaliero di Riabilitazione “Fondazione San Raffaele” di Ceglie Messapica e a regalare anche quest’anno emozioni, sorrisi e divertimento. L’iniziativa, nata dall’idea di Nicola Barchet, Presidente della Giesse Risarcimento Danni e guidata da Mattia Cattapan, atleta in carrozzina campione italiano di Kart Cross e Alvaro Dal Farra, campione di Freestyle Motocross, sta attraversando in questi giorni tutta la penisola con un obiettivo chiaro: portare un sorriso e un’ora di divertimento a chi deve fare i conti ogni giorno con la disabilità in un mondo non sempre molto inclusivo.

Il tour, che prevede 30 in tutta Italia, è partito da Cusighe (BL) lo scorso 6 giugno per approdare ieri a Ceglie Messapica, presso il Presidio Ospedaliero di Riabilitazione “Fondazione San Raffaele”, dove il gruppo ha incontrato i pazienti, accompagnati dal Direttore Medico dalla struttura, il Prof. Gregorio Deinite: “il messaggio che questa iniziativa porta con sé è quello che la vita va vissuta sempre e la disabilità non può essere un limite, deve essere solo un aspetto che ci porta a viverla in maniera diversa ma sempre intensamente senza esclusioni”, afferma il professore. “Chi, come noi, opera nel campo della riabilitazione deve essere profondamente consapevole di questo e infondere al proprio paziente la forza di intraprendere una nuova vita donando i giusti stimoli e soprattutto soluzioni e sistemi che possano aiutarlo sempre nel su percorso”.

Ospiti e operatori sanitari si sono divertiti ammirando le evoluzioni ed evoluzioni in moto da cross, drifting sulla “E-Motion - Drive”, una motocross speciale adattata agli utilizzatori di carrozzina, salti in rampa, acrobazie e soprattutto momenti di mototerapia.