Fondazione San Raffaele

La Fondazione San Raffele nasce con l’obiettivo di promuovere un modello di sanità innovativa coniugata con la ricerca e la didattica, mettendo al centro delle proprie attività la persona umana con tutte le sue complessità, diversità e problematiche anche di tipo sociale.

La sua caratteristica di ente no profit, apolitico e apartitico trova riscontro nella fattiva opera di cooperazione internazionale per l’esplorazione di nuove strade nel campo della ricerca delle conoscenze, degli strumenti e delle risorse atti a determinare il recupero più ampio possibile delle funzioni somatiche e/o psichiche menomanti da accadimenti patologici di natura traumatica, vascolare, neoplastica, iatrogena e per l’approfondimento delle conoscenze ed affidamento delle tecniche di trattamento di ogni forma di disabilità congenita o acquisita.

Nella propria missione la Fondazione ha anche lo scopo di promuovere, organizzare e gestire iniziative idonee a procurare e procacciare sia aiuti economici che mezzi, anche finanziari, di qualunque tipo e natura da destinare interamente alle attività sopra richiamate.

attività di promozione scientifico-culturale e sociale

La Fondazione, nell’ambito delle proprie attvità istituzionali, partecipa direttamente e indirettamente con contributi ad iniziative nazionali ed internazionali promosse da altre associazioni e/o fondazioni, in particolare si ricordano le attività cofinanziate con:

  • Comunità di Sant’Egidio; Caritas Georgia;
  • Associazione Amici di Gabriele Onlus;
  • Centro ricerche Pio Manzù.